Il Cencio
Aperiodico libertario dell'Agro Pontino
Libero Orto: riprendiamoci la vita!
Categories: Ideario

Senzanome

TESTO DEL VOLANTINO:

LIBERO ORTO

RIPRENDIAMOCI LA VITA

Il Libero Orto è un progetto partito nel febbraio 2011, sulle rovine semi-abbandonate del Parco S.Marco di Latina (di fronte all’ospedale cittadino).

Una cittadella verde da cui contrastare gli attacchi dei cementieri alla popolazione, un luogo di incontro, una riscoperta della propria individualità e delle proprie possibilità, una grande festa di solstizio o equinozio, anche questo è il Libero Orto.

Con più di 50 alberi in campo, ci immaginiamo un mondo dove sia possibile avere una mela senza dover lavorare, dove si possa costruire insieme la città come più ci piace, senza chiedere il permesso a nessuno.

Oggi questa realtà è in pericolo, minacciata dalle mire cementizie dei palazzinari ancora puzzolenti di camorra e speculazione; per cui, ora più che mai, lanciamo il nostro appello a chi ancora desidera una vita al di fuori delle maglie oppressive del mercato, dello sfruttamento, del profitto e dell’alienazione. Insieme, un albero alla volta.

Libero Orto è Guerrilla Gardening, non è “lotta al degrado”.

Libero Orto è riallacciare i rapporti con la natura che l’industrializzazione ha reciso per esigenze di mercato.

Libero Orto non si indigna sui social, combatte l’ingiustizia sul campo.

Libero Orto è più di una visione, è una realtà.

Libero Orto sei tu, se lo vuoi.

Leave a Reply