Il Cencio
Aperiodico libertario dell'Agro Pontino
Abbasso il lavoro!
Categories: Grafica, Ideario

arton1192

Come ogni anno, tornano le litanie del 1° Maggio.
Il lavoro, la dignità, gli eroi stakanovisti… «il lavoro rende liberi», recitava la scritta sul più noto dei campi di concentramento nazisti.

Ebbene, noi rigettiamo tutto ciò.
Noi non celebriamo la schiavitù quotidiana a cui l’uomo è costretto. Noi cerchiamo, nel nostro piccolo, di spezzarla.
Giorno dopo giorno, regalo dopo regalo, albero dopo albero… ovunque si annidi.

La felicità è per sua natura al di fuori delle logiche di profitto e produzione. E l’unica vocazione di un essere umano è, per noi, la ricerca di felicità e armonia. Chi ama il lavoro è un masochista, o si chiama capitale.

Pertanto riappropriamoci delle nostre vite! Riprendiamoci la gratuità che il lavoro ci ha negato!

NON FESTEGGIAMO IL LAVORO
FACCIAMO LA FESTA AL LAVORO!

 

Bob Black - L'abolizione del lavoro Scarica qui il libro
L’ABOLIZIONE DEL LAVORO
di Bob Black
Scarica qui il libro
DISTRUGGIAMO IL LAVORO
di Alfredo Maria Bonanno
(Per più testi liberamente scaricabili, clicca qui)

 

si_el_trabajo

primo-maggio

Leave a Reply