Il Cencio
Aperiodico libertario dell'Agro Pontino
Serra occupata dai Semi in Rivolta! (Frascati)
Categories: Diario, Eventi
13510853_527132244078795_4503293751205456329_n

Riceviamo ed inoltriamo la notizia della fantatica occupazione realizzata dagli amici e compagni del Laboratorio SEMI IN RIVOLTA di Frascati, i quali sono riusciti a restituire alla collettività un’intera serra!

La Compagnia del Libero Orto di Latina sostiene a pieno (insieme a Il Cencio) l’iniziativa e vi invita a partecipare al pranzo sociale che si terrà domenica prossima (per maggiori informazioni, potete consultare l’evento facebook)

Di seguito il comunicato.

 


 

Ciao a tutte e a tutti,
siamo gli studenti che per anni (e tuttora) hanno animato mobilitazioni e momenti di confronto sociale nelle scuole dei Castelli Romani, siamo giovani che vivono ogni giorno questo territorio, con le sue problematicità e le sue contraddizioni, siamo lavoratori che si interrogano sul nostro futuro e su quello della comunità in cui viviamo. Abbiamo, da qualche mese a questa parte, deciso tutti e tutte collettivamente di dare vita al Laboratorio Sociale SEMI IN RIVOLTA, che si riunisce settimanalmente in maniera larga, aperta, orizzontale per dare voce alle varie soggettività che convivono e si relazionano sullo stesso territorio, ognuna con i propri bisogni. Quotidianamente, esse continuano a vivere in maniera slegata e indipendente le une dalle altre, senza mai intrecciarsi in un vero e proprio tessuto sociale, mutualistico, fatto di relazioni e dibattito, di discussione e formazione, di messa a conoscenza comune di nozioni talvolta anche critiche sul mondo in cui viviamo e che ci circonda. Il nostro laboratorio vuole creare invece proprio questa occasione.Sono troppi i luoghi abbandonati a se stessi che diventano oggetto di degrado e di abbandono da parte di quelle stesse istituzioni che in questo contesto di crisi socio-economica e culturale tagliano i diritti e aumentano i doveri, applicando politiche sempre più raramente volte al benessere e al volere comune. Quindi abbiamo deciso di autorganizzarci e recuperare uno di quegli spazi per porre rimedio a questo attacco sociale che emargina dal contesto cittadino i veri bisogni, che elimina gli spazi in cui poter dar vita a un progetto di aggregazione sociale come il nostro.Domenica 19.06.2016 abbiamo piantato i primi semi nel cuore del parco di Villa Sciarra, a Frascati. Abbiamo deciso di restituire la possibilita a chi vive il nostro territorio di veder rivivere quella che era una serra e che era oramai diventata un rudere dimenticato tra gli alberi del parco da decine di anni.
L’abbiamo ripulita, le abbiamo ridato un volto, lo abbiamo fatto in una giornata che è stata occasione di confronto e che è stata solo il primo passo per la creazione di un laboratorio sociale che si sviluppi tra quattro mura, ma che sia aperto a tutti e tutte e sia accessibile a tutti quei giovani che frequentano uno dei parchi più verdi di Frascati e dimenticato dal Comune, cioè da chi vorrebbe rappresentarci. Dal basso e senza essere “rappresentati” da nessuno vogliamo continuare insieme a tutti e tutte a farlo vivere, autogestendolo e riappropiandocene per farne un punto di aggregazione politica e sociale, riempendola di contenuti e idee.Vivrà di iniziative condivise, di percorsi politici antifascisti, antirazzisti e antisessisti, accessibili e trasversali, di autogestione fra chi lo attraverserà. A tal fine rilanciamo un appuntamento più largo dell’iniziativa di apertura che sarà una vera e propria ”inaugurazione”.Domenica 26 Giugno siamo tutti e tutte invitati a un pranzo sociale nella serra, a Villa Sciarra, per festeggiare e scoprire insieme il futuro di questo percorso.CIO’ CHE LE ISTITUZIONI ABBANDONANO, L’AUTORGANIZZAZIONE FA RIVIVERE.A domenica!

Laboratorio Sociale SEMI IN RIVOLTA

Leave a Reply